Help Kit Dentium per le emergenze implantari

Offerta per il kit Completo
1.049,00+Iva 22%

Fai clik qui per inviare una mail

Help Kit Dentium , il kit per le emergenze implantari

Help Kit Dentium: Il kit per le emergenze implantari

Help kit Dentium: Kit di emergenza implantareL’ Help Kit Dentium è il kit per le emergenze implantari, che ogni implantologo vorrebbe avere nel cassetto del proprio studio.

E’ un Kit completo che permette di risolvere tutte le problematiche implantari dovute alla rottura di monconi, fratture di viti tappo e viti di serraggio dei monconi, e soprattutto per estrarre impianti nei pazienti, dove  il processo di osteointegrazione sia oramai compromesso.

Ma anche per estrarre impianti che hanno subito fratture sul collo, oppure per rettificare il filetto all’interno degli impianti stessi.

Insomma un kit che assicura una soluzione facile ed economica.

Share:

Ecco una piccola animazione del Help Kit della Dentium

SCREW REMOVER
Per rimuovere le viti fratturate dei monconi

Codici per Screw Remover dentium

Screw Remover

Queste frese permettono di estrarre le viti fratturate che bloccano i monconi sull’impianto. E’ estremamente difficile estrarre queste viti, ma le due frese Dentium permettono di estrarle con facilità.

Help kit Dentium: Procedure Screw Remover dentium

ABUTMENT HEX REMOVER
per rimuovere gli esagoni rotti dei monconi implantari

Questi estrattori  a filetto inverso, riescono a far salire gli esagoni fratturati dei monconi implantari.

COMPONENTI ABUTMENT HEX REMOVER

ABUTMENT HEX REMOVER

PROCEDURE ABUTMENT HEX REMOVER
Help kit Dentium: Procedure Abutment Hex Remover Dentium

SCREW TAP REPAIR
Per ricreare il filetto interno degli impianti

Help kit Dentium: Kit di emergenza implantareSe estrarre le viti fratturate che bloccano i monconi nell’impianto è molto difficile, altrettanto complesso è ricreare il filetto interno degli impianti in modo da poter protesizzare nuovamente l’impianto. Questi mandrini permettono di ricondizionare il filetto interno agli impianti con facilità e precisione grazie anche alle guide che si adattano alle inclinazione interna del collo degli impainti.

I COMPONENTI DEL SCREW TAP REPAIR

I COMPONENTI DEL SCREW TAP REPAIR DENTIUM

AL PROCEDURA  DEL SCREW TAP REPAIR
Help kit Dentium: LA PROCEDURE DEL SCREW TAP REPAIR DELLA DENTIUM

FIXTURE REMOVER
Per rimuovere gli impianti compromessi

Ed infine estrarre un impianto con questi mandrini è facile. L’Help Kit Dentium permette di riutilizzare molte volte gli stessi mandrini, perchè gli impianti si possono togliere  con facilità.

LE COMPONENTI DEL FIXTURE REMOVER

I COMPONENTI DEL FIXTURE REMOVER DELLA DENTIUM

LA PROCEDURE DEL FIXTURE REMOVER
Help kit Dentium: LE PROCEDURE DEL FIXTURE REMOVER DELLA DENTIUM

Dr. Alessandro Giuntoli

TEL: 0572 318269
Via Gusci, 3B/1
51011 Buggiano (PT)

Dr. Alessandro Giuntoli -Buggiano (PT)Laureato con lode il 03/03/1994 in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studi di Firenze, ha frequentato per alcuni anni il reparto di Protesi della Facoltà di Odontoiatria di Firenze per dedicarsi successivamente alla libera professione.
Si dedica all’implantologia dal 1998 ed al carico immediato dal 2004.
Ha seguito e segue numerosi corsi di aggiornamento fra i quali si ricordano:

  • Corso Base Teorico Pratico di Implantologia con il dott. Galli
  • Corso Clinico Annuale sui Disordini Cranio-Mandibolari con dott. Modesti e dott. Cozzani
  • Corso di Laser Terapia e Laser Chirurgia Odontoiatrica con i dott. Benedicenti, Calvani, Ficarra
  • Corso Teorico Pratico di Implantologia con il dott. Degidi dal 2005 al 2009
  • Expert – Corso Avanzato di Implantologia con il dott. Degidi dal 2010 al 2013
  • Intra Oral Welding Tecnique con il dott. Degidi nel 2013
  • Corso Ankylos con il dott.Degidi nel 2013 e 2014
  • Corso Base di Parodontologia con il dott. Rotundo
  • Terapia Mucogengivale Estetica con il dott. Rotundo

Nel caso di riabilitazioni di implantoprotesi a carico immediato nelle edentulie multiple utilizza sistematicamente dal 2005 la tecnica della saldatura intraorale. Si dedica prevalentemente alla chirurgia implantare, specialmente a carico immediato, alla chirurgia parodontale ed odontostomatologica ed alla protesi su impianti, alla protesi fissa e mobile tradizionale.

Il Dr Giuntoli Alessandro mi segnala un post che lui ha postato in un gruppo chiuso di Facebook, che riporto.

Il Dr. Giuntoli ha utilizzato il cricchetto e il FIXTURE REMOVER XRFRT Dentium dedicato per togliere un impianto Ankylos . L’utilizzo degli strumenti giusti, gli ha permesso di poter posizionare nuovamente un nuovo impianto Ankylos.

Ankylos
Cricchetto dentium e mount per ankylos
Offerta per il kit Completo
1.049,00+Iva 22%

Il kit di emergenza per le problematiche meccaniche implantari. Fai clik qui per inviare una mail

Comments 6

Add Comment
  • Come funzionano gli estrattori delle viti protesiche fratturate?

    • Grazie per la domanda, Dr. Cirulli
      La fresa che permette l’estrazione delle viti fratturate , ha nella sua punta degli “spigoli” che per attrito permettono lo svitamento.
      Guardando l’animazione che è presente in questa pagina, potrà intuire il meccanismo
      Per ogni ulteriore domanda può contattarmi anche direttamente sul cell.348.2295225

  • Sembra essere la soluzione ideale per tutti i problemi implantari, forse un pochino cara…..fate anche dei corsi per presentare questo kit ?

    • Grazie per il commento Dr. Marco. Al momento non facciamo corsi specifici, se non durante corsi alla Dentium che trattano tutta la sistematica implantare. Comunque se ha la pazienza di guardare l’animazione, l’utilizzo del kit è abbastanza semplice. Alcuni suggerimenti a voce li fornisco inoltre al momento dell’acquisto. Per il prezzo… è il massimo che riesco a fare. Comunque per ogni ulteriore chiarimento potete telefonarmi sul mio Cell. 348.2295225 o mandarmi una mail a info@andreamannocci.com

  • Salve, nell’estrazione di un impianto fratturato ma ben integrato non si potrebbe rovinare o addirittura fratturare l’osso perimplantare?

    • Grazie per la domanda Dr. Giordano.
      Al momento non ho riscontri che riferiscono situazioni del genere, anche se non escludo che potrebbe verificarsi.
      Comunque se l’osso intorno all’impianto è estremamente sottile, anche una eventuale carotatura darebbe sicuramente risultati simili, o forse peggiori.
      In vista di una seconda chirurgia implantare o rigenerativa, consiglierei sicuramente l’HELP KIT.
      Se ha bisogno di altri chiarimenti, può chiamarmi sul Cell. 348.22952225 o inviarmi una mail a info@andreamannocci.com

Lascia un commento

Share: